stephen king, the dome, under the dome, cupola, romanzo

 

 

 

Titolo originale: Under The Dome

Personaggi: Dale Barbara, Jim Rennie Sr., Joseph McClatchey, Julia Shumway, Horace Greeley, Jim Rennie Jr., Rose Twitchell, Andy Sanders, Col. James O. Cox, Eric Everett, Andrea Grinnel, Linda Everett, Romeo Burpee, Peter Randolph

Anno di pubblicazione: 2009 (Anteprima In Italia nel 2009)

Casa editrice: Scribner (In Italia edito da Sperling&Kupfer)

Traduzione a cura di: Tullio Dobner

Link per l'acquisto on-line: IBS

 




dome
1. (arch. e geol.) cupola, volta a cupola
2. (esten.) sommità tondeggiante
3. (lett.) magione, casa
4. Nel linguaggio di Stephen King, l'incubo peggiore, la tomba di ogni speranza


Trama
E' una tiepida mattina d'autunno a Chester's Mill, nel Maine, una mattina come tante altre. All'improvviso, una specie di cilindro trasparente cala sulla cittadina, tranciando in due tutto ciò che trova lungo il suo perimetro: cose, animali, persone. Come se dal cielo fosse scesa la lama di una ghigliottina invisibile. Gli aerei si schiantano contro la misteriosa, impenetrabile lastra di vetro ed esplodono in mille pezzi, l'intera aerea - con i suoi duemila abitanti - resta intrappolata all'interno, isolata dal resto del mondo.
L'ex marine Dale Barbara, soprannominato Barbie, fa parte dell'intrepido gruppo di cittadini che vuole trovare una via di scampo prima che quella cosa che hanno chiamato la Cupola faccia fare a tutti loro una morte orribile. Al suo fianco, la proprietaria del giornale locale, un paramedico, una consigliera comunale e tre ragazzi coraggiosi. nessuno all'esterno può aiutarli, la barriera è inaccessibile. Ma un'altra separazione, altrettanto invisibile e letale, si insinua come un gas velenoso nel microcosmo  che la Cupola ha isolato: quella fra gli onesti e i malvagi. Tra i quali spiccano Big Jim Rennie, un politico che non si ferma di fronte a niente - nemmeno l'omicidio - pur di tenere in mano le redini del potere, e suo figlio, che cova in sè un terribile segreto.
Ma tutti loro, buoni o cattivi, dovranno fare i conti con la Cupola stessa, un incubo da cui sembra impossibile salvarsi. Ormai il tempo è rimasto poco, anzi sta proprio finendo, come l'aria...

 



Dedica
In memoria di Surenda Dahyabhai Patel.
Ci manchi, caro amico.


Citazioni
Who you lookin for
What was his name
you can prob'ly find him
at the football game
it's a small town
you know what I mean
it's a small town, son
and we all support the team

JAMES McMURTRY

Chi stai cercando?
Di nome come ha detto che fa?
Sarà alla partita, scommetto che lo trova là.
La città è piccola, sa com'è?
La città è piccola, e comunque vada,
Sosteniamo tutti la nostra squadra.

 

Curiosità

  • Il libro ha un suo sito web visitabile a questo link;
  • King ha iniziato a lavorare a questo libro nel 1978. Il primo manoscritto, di circa 40 pagine andò perduto. Qualche anno dopo, si rimise al lavoro sul progetto, ma il risultato lo scontentò al punto da scagliare le pagine contro un muro. Fu la moglie Tabitha (come aveva fatto con Carrie) a recuperare tutto e metterlo in un cassetto;
  • L'origine del libro è ritrovabile in The Cannibals, la prima stesura. E' possibile leggerne due estratti scaricabili qui: The cannibals I - The Cannibals II, oppure direttamente sul sito http://www.stephenking.com/library/unpublished/cannibals_the.html;
  • Questa è la mappa di Chester's Mill:

 

 

stephen king, the dome, under the dome, cupola, romanzo

Scarica App

Inquadra il QR Code e scarica l'app per essere sempre aggiornato sul mondo di Stephen King.

 

 

qr code without logo

 

La Torre Nera - Stephen King Copyright © 2009-2014