stephen king, la torre nera, la sfera del buio, roland, eddie, susan delgado, susannah, jake, oy

 

 

 

Titolo originale: The Dark Tower IV: Wizard And Glass

Personaggi: Roland Deschain, Eddie Dean, Susannah Dean, Jake Chambers, Oy, Susan Delgado, Cuthbert Algood, Alain Johns, Elred Jonas, Rhea del Cöos

Anno di pubblicazione: 1997 (In Italia nel 1998)

Casa editrice: Donald M. Grant (In Italia edito da Sperling&Kupfer)

Traduzione a cura di: Tullio Dobner

Link per l'acquisto on-line: IBS

 


Trama

Il quarto capitolo si apre con il duello a base di indovinelli tra il ka-tet dei pistoleri e Blaine Il Mono. Sarà Eddie, con le sue freddure tanto biasimate da Roland, ad avere la meglio sul treno. I pistoleri, insieme al piccolo bimbolo, si accorgono di essere nella città di Topeka, nel Kansas degli anni '80. La città è deserta e da un ritaglio di giornale scorprono che in quella dimensione, la popolazione mondiale è stata sterminata da un virus mortale (simile a quello de "L'ombra dello scorpione").

Il ka-tet esce quindi dalla città, incamminandosi su un'autostrada. Quando si fermano per la notte, odono uno strano rumore e Roland spiega ai compagni che si tratta di una sottilità, un buco dimensionale. Quel rumore riporta alla mente di Roland la prima volta che l'ha sentito. Accampati sull'asfalto inizia quindi a raccontare un episodio del suo passato.

Quando Roland, ad appena quattordici anni, conquistò le sue pistole, lo fece perchè scoprì Marten Broadcloak, il mago, a letto con la madre, Gabrielle Deschain. Il padre di Roland, Steven, gli vietò di vendicarsi di Marten, e lo spedì verso est, nella Baronia di Mejis, lontano da Gilead, per proteggerlo. Roland si allontana accompagnato dai suoi due amici, Cuthbert Allgood e Alain Johns.

Qui Roland incontra Susan, la sua prima ed unica vera storia d'amore. Lui ed il suo Ka-tet scoprono anche un complotto tra gli uomini che guidano le Baronie e John Farson, detto "Il Buono", leader di una fazione ribelle, teso a rifornire di carburante macchine da guerra usando il petrolio estratto a Mejis.

I tre pistoleri, dopo una terribile battaglia nell'Eyebolt Canyon contro le truppe di Farson, riescono ad avere la meglio e distruggono i pozzi di petroglio. Inoltre, vengono in possesso di una sfera magica: si tratta di una delle sfere dell'Iride del Mago.Quando la sfera mette Roland di fronte alla scelta tra il salvataggio di Susan e la ricerca della Torre Nera, sceglie la Torre. La sfera gli mostra una visione del futuro, Roland rimane sotto shock.

Terminato il racconto i pistoleri si mettono a dormire e l'indomani giungono innanzi ad uno strano edificio, del tutto simile alla Città di Smeraldo de "Il mago di Oz". All'interno il ka-tet incontra il mago Marten, conosciuto anche come Randall Flagg; questi scappa, lasciando dietro di sè la sfera rosa, che mostra un ultimo episodio del passato di Roland.

 

Le Sfere Del Buio

Steve Deschain, il padre di Roland, associa le sfere agli archi dell'arcobaleno. L'elenco dei colori citati comprende Rosa, Nero, Blu, Verde, Arancio, Giallo e Viola. Ogni sfera è associata ad un Guardiano, più la Nera, situata nel mezzo dell'arcobaleno, accoppiata con la Torre Nera. La sfera Verde, secondo quanto dice Steven Deschain, si trova a Lud. L'Arancio fu vista l'ultima volta a Dis, e la Blu fu presa da un gruppo di Lenti Mutanti; in ogni modo la persero 63 anni prima rispetto al nostro primo incontro con Roland, sulle tracce dell'Uomo in Nero. 

La sfera nera, conosciuta come la 'Tredici Nera', viene trovata dal Ka-tet di Roland in "I lupi del Calla".

 

Copertine

 

stephen king, la torre nera, la sfera del buio, roland, eddie, susan delgado, susannah, jake, oy stephen king, la torre nera, la sfera del buio, roland, eddie, susan delgado, susannah, jake, oy stephen king, la torre nera, la sfera del buio, roland, eddie, susan delgado, susannah, jake, oy stephen king, la torre nera, la sfera del buio, roland, eddie, susan delgado, susannah, jake, oy

Scarica App

Inquadra il QR Code e scarica l'app per essere sempre aggiornato sul mondo di Stephen King.

 

 

qr code without logo

 

La Torre Nera - Stephen King Copyright © 2009-2014