stephen king, the stand, l'ombra dello scorpione, romanzo, randal flagg

 

Titolo originale: The Stand

Personaggi: Mother Abagail Freemantle, Randall Flagg, Stuart Redman, Frances Goldsmith, Nick Andros, Tom Cullen, Larry Underwood, Glen Bateman

Anno di pubblicazione: 1978 (I edizione), 1990 (Edizione integrale). (In italia nel 1983 e 1991)

Casa editrice: Doubleday

Traduzione a cura di: Adriana Dell'Orto e Bruno Amato

Link per l'acquisto on-line: IBS

 

 

 

 

Trama
Un terribile virus creato in laboratorio riesce a fuoriuscire da una base militare. Il tasso di mortalità è elevatissimo e in breve tempo la popolazione mondiale viene decimata. I pochi sopravvisuti, guidati da sogni particolari, si riuniranno in due grandi gruppi. Da un lato ci saranno coloro che sognano Mamma Abagail, una dolce vecchietta ultracentenaria dotata di doti da veggente; dall'altro coloro che sognano Randall Flagg, un uomo che incarna un'entità malvagia, dotato di poteri spaventosi. Si apre così una battaglia tra le forze del bene e quelle del male, mentre si cerca di ricostituire un barlume di società.

 

Dedica
A Tabby
questo cupo scrigno di prodigi.

 

Nota dell'autore
Questa è un'opera di fiction: già dall'argomento risulta chiaro. Molti degli avvenimenti si svolgono in posti realmente esistenti - come Ogunquit nel Maine; Las Vegas nel Nevada; Boulder nel Colorado - e a questi luoghi mi sono preso la libertà di apportare modifiche nella misura che più si confaceva all'economia del mio racconto.
Spero che i lettori che abitano in questi e negli altri posti reali citati nel romanzo non se la prendano troppo per la mia "mostruosa impertinenza", come dice Dorothy Sayers, incline a sua volta a questo genere di impertinenze.
Altri luoghi, come Arnette in Texas e Shoyo in Arkansas, sono immaginari quanto la trama del libro.
Un particolare ringraziamento a Russell Dorr e al dottor Richard Herman, del Bridgton Family Medical Center, che hanno riposto alle mie domande sulla natura dell'influenza e sulla sua peculiarità di mutare all'incirca ogni due anni, e a Susan Artz Manning di Castine che ha corretto il manoscritto originale.
Desidero infine esprimere tutta la mia gratitudine a Bill Thompson e a Betty Prashker, che hanno fatto sì che questo libro uscisse nel modo migliore.

 

Curiosità

  • Nel 1978 viene pubblicata una versione de "L'Ombra dello scorpione" decisamente rimaneggiata, sotto suggerimento di Bill Thompson e della Doubleday; questa sarà lòa causa della rottura tra lo scrittore e la sua casa editrice;
  • Nel 1990 viene pubblicata la versione completa del romanzo, fortemente volito dallo stesso King;
  • Il personaggio Randall Flagg si trova spesso nelle opere di King, soprattutto in quelle della saga "La Torre Nera".

 

Copertine

 

      

stephen king, the stand, l'ombra dello scorpione, romanzo, randal flagg stand02 stand03

 

stephen king, the stand, l'ombra dello scorpione, romanzo, randal flagg stephen king, the stand, l'ombra dello scorpione, romanzo, randal flagg stephen king, the stand, l'ombra dello scorpione, romanzo, randal flagg

Scarica App

Inquadra il QR Code e scarica l'app per essere sempre aggiornato sul mondo di Stephen King.

 

 

qr code without logo

 

La Torre Nera - Stephen King Copyright © 2009-2014