La descrizione impietosa della provincia americana ( ma sappiamo bene che tutto il mondo è paese ),di quanto l’essere umano sia pronto a sacrificare pur di ottenere qualcosa che reputa imprescindibile ma che alla fin fine si rivela di alcuna importanza,una trama perfetta e precisa quanto il meccanismo di un Rolex, un crescendo emozionante fino all’esplosione ( è il caso di dirlo…capirete leggendolo ) finale,questo e tant’altro è “ Cose preziose “ , ma soprattutto è tra i miei preferiti di King,se non il prediletto. L’impianto narrativo è innescato da un misterioso individuo che giunge in una città,la celeberrima Castle Rock qui giunta al suo capitolo finale, ed inaugura un nuovo esercizio commerciale dove è possibile trovare a prezzi stracciatissimi quel che più aggrada,ma in cambio di ciò viene richiesto alla clientela uno scherzo innocente,almeno a prima vista, da perpetrare a qualche altro concittadino. Questo alimenterà la zizzania più perniciosa,che esploderà nell’inferno più oscuro. In quest’opera meravigliosa King,con un’ idea narrativa semplice ed al contempo geniale, ha veramente rasentato la perfezione e si può a ragione parlare di capolavoro ,a parte qualche scontatezza presente nei dialoghi ( non è da King !!! ) della parte iniziale. E’ un romanzo assolutamente da leggere : 770 pagine che non dimenticherete più ed amerete per sempre.

Scarica App

Inquadra il QR Code e scarica l'app per essere sempre aggiornato sul mondo di Stephen King.

 

 

qr code without logo

 

La Torre Nera - Stephen King Copyright © 2009-2014